immobiltime.it - Soluzioni Immobiliarie

Consulenza Immobiliare con personale qualificato e Tecnica, Affitto Estivo

Leggi tutto
immobiltime.it - Soluzioni Finanziarie

Mutui, Finanziarie, Cessione 5° dello stipendio, prestito personale

Leggi tutto
immobiltime.it - Soluzioni per le Imprese

Finanziamenti agevolati,Sviluppo Italia, Prestiti Artigiani, Commercianti

Leggi tutto
immobiltime.it - Servizi Vari

Consulenza Tecnica - Legale - Immobiliare - Creditizia - Assicurativa, Noleggio

Leggi tutto

IL CONTRATTO

IL CONTRATTO

Il contratto di mutuo è il documento più importante per la valutazione delle condizioni applicate dalla Banca. Al suo interno sono riportate tutte le specifiche sulle condizioni, le spese e le imposte a debito del cliente. Il contratto di mutuo viene solitamente stipulato davanti ad un notaio, presenti la Banca ed il richiedente e costituisce atto pubblico. Un numero sempre maggiore di Istituti di Credito consente la stipula per “Accettazione”, e senza la presenza in atto dei rappresentanti della banca stessa.

* REQUISITI

Ogni Mutuo viene concesso soltanto dopo attente valutazioni sulla finanziabilità dei soggetti richiedenti. Chi richiede un mutuo deve quindi dimostrare di possedere i requisiti reddituali necessari per poter far fronte al pagamento delle rate. I requisiti reddituali essenziali del richiedente sono così riassumibili: cittadini italiani residenti in Italia; cittadini di stati membri della Cee; cittadini stranieri (non Cee) con residenza in Italia. Età minima 18 anni; massima, di norma 75 anni compresa la durata del mutuo. Disponibilità di un reddito costante e dimostrabile, da lavoratore dipendente o da attività autonoma.
* GARANZIE

Una garanzia aggiuntiva è talvolta determinante per la concessione di un mutuo: qualla più usata viene rilasciata da un soggetto diverso dal mutuatario ma legato allo stesso da stretti legami di parentela (es. genitori e/o fratelli/sorelle). Il tipo di garanzia più utilizzata è la "fideiussione", nella quale il garante – detto fideiussore – si prende carico di tutti gli impegni assunti dal mutuatario, obbligandosi personalmente verso l'Istituto di Credito in caso di sua insolvenza. Altra forma di garanzia è l'estensione dell'ipoteca a favore dell'Istituto di Credito su altro immobile di proprietà del richiedente, oltre a quello oggetto della stessa domanda di mutuo.
* ESTINZIONE ANTICIPATA

La possibilità di estinzione anticipata, parziale o totale, di un mutuo è riconosciuta dalla legge, ma comporta il versamento all'Istituto di Credito di un importo prestabilito e commisurato al capitale ancora da rimborsare, a titolo di penale. Di norma la penale varia, a seconda della Banca, dall'1 al 5% sul capitale rimborsato anticipatamente, e in base alla durata residua del prestito.

Login